Reperibilità 24 su 24

E' attivo per tutti i condomini un NUMERO VERDE 800 66 08 39 utilizzabile negli orari di chiusura al pubblico e nelle giornate festive al fine di garantire interventi urgenti ed improrogabili.

 

Qualità

La definizione ed il rispetto delle procedure secondo standard internazionali quali l’ISO 9001:2008 e UNI 10801 garantisce a Fois Amministrazioni un sistema di alta qualità.

Sicurezza

L’Amministratore ha stipulato polizze assicurative con la compagnia UNIPOL SAI per la responsabilità civile del professionista al fine di poter tutelare al meglio i Condomini amministrati.

Trasparenza

Attraverso l’area riservata ogni condomino avrà accesso diretto ad importanti dati del condominio ed alla propria posizione contabile.

 Amministrare efficacemente un grande patrimonio immobiliare non è un lavoro facile... Noi lo facciamo da vent'anni!

Andrea Fois, socio e amministratore unico della THE HABITAT COMPANY SRL

APE...NIENTE BOLLO

Arrivano i chiarimenti sull'Ape, tanto attesi da agenti immobiliari, notai e proprietari di casa. Niente bollo né imposta di registro sull'Ape, l'Attestato di prestazione energetica che dal 2013 va allegato obbligatoriamente agli atti di trasferimento a titolo gratuito e ai contratti di vendita e di locazione di immobili. Lo chiarisce l'Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 83/E, che risponde ai dubbi dei contribuenti sul regime tributario da applicare all'Ape al momento della registrazione dei contratti di affitto.

Sui contratti di locazione, ad esempio, finora non era chiaro se e come al momento della registrazione dov'essere essere allegato l'Ape, cioè il documento ai contratti che certifica la prestazione energetica dell'edificio: per alcuni uffici delle Entrate bastava una clausola interna al contratto di presa visione da parte dell'inquilino; altri controllavano che l'attestato fosse allegato. In regime Irpef sui redditi da locazione, inoltre, non era chiaro se serva la marca da bollo oppure come procedere nelle registrazioni online.

Come allegare l'Ape al contratto I soggetti tenuti alla registrazione del contratto di locazione possono scegliere se procedere alla registrazione in formato cartaceo presso un ufficio dell'Agenzia, oppure telematicamente tramite le applicazioni disponibili sul sito delle Entrate, Locazioni web, Siria e Iris. In questo caso, però, poiché non è previsto l'invio di allegati, il contribuente potrà presentare l'allegato in un momento successivo presso un ufficio dell'Agenzia, insieme all'attestazione di avvenuta registrazione del contratto in via telematica.

Zero bollo e registro, tranne alcune eccezioni L'attestato di prestazione energetica, allegato in originale o in copia semplice, non è soggetto a imposta di bollo, eccetto il caso in cui si tratti di una copia con dichiarazione di conformità all'originale rilasciata da un pubblico ufficiale. In questo caso si applica il bollo nella misura di 16 euro per ogni foglio. L'imposta di registro, infine, non è mai dovuta, tranne nel caso in cui, dopo aver registrato il contratto di locazione, il contribuente decide di registrare l'Ape per dare data certa all'attestato. In questa ipotesi è dovuta l'imposta fissa di registro, pari a 168 euro.

Home News APE...NIENTE BOLLO

Orari di studio

Lo studio è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì

Mattino: dalle 9.30 alle 12.30

Pomeriggio: dalle 16.00 alle 19.00

Recapiti telefonici

Telefono: 0735/781060

Fax: 0735/781883

Servizio interventi urgenti: 800 660 839

Seguici

The Habitat Company