Reperibilità 24 su 24

E' attivo per tutti i condomini un NUMERO VERDE 800 66 08 39 utilizzabile negli orari di chiusura al pubblico e nelle giornate festive al fine di garantire interventi urgenti ed improrogabili.

 

Qualità

La definizione ed il rispetto delle procedure secondo standard internazionali quali l’ISO 9001:2008 e UNI 10801 garantisce a Fois Amministrazioni un sistema di alta qualità.

Sicurezza

L’Amministratore ha stipulato polizze assicurative con la compagnia UNIPOL SAI per la responsabilità civile del professionista al fine di poter tutelare al meglio i Condomini amministrati.

Trasparenza

Attraverso l’area riservata ogni condomino avrà accesso diretto ad importanti dati del condominio ed alla propria posizione contabile.

 Amministrare efficacemente un grande patrimonio immobiliare non è un lavoro facile... Noi lo facciamo da vent'anni!

Andrea Fois, socio e amministratore unico della THE HABITAT COMPANY SRL

SPESE CONDOMINIALI: BOOM MOROSITA'

Quando non si riesce più a far fronte alle uscite a causa della crisi, tra le prime spese tagliate dalle famiglie ci sono le rate condominiali. Cosa che in effetti comporta rischi meno gravi che smettere di pagare l'affitto (pericolo sfratto) o il mutuo (pignoramento dell'immobile da parte della banca). Il condominio infatti non è un creditore privilegiato e spesso è costretto a mettersi in fila dopo gli altri.

A farne le spese sono i condomini che pagano regolarmente le rate. E anche se con l'entrata in vigore della riforma del condominio (il 18 giugno 2013) l'amministratore è obbligato a tentare di rientrare dei mancati incassi emettendo un decreto ingiuntivo nei confronti dei morosi - ma probabilmente è ancora presto per misurare gli effetti di questa misura - il fenomeno è in costante crescita.

A confermarlo sono gli allarmanti dati forniti da Confabitare (associazione di proprietari immobiliari): nel corso del 2013 in testa alla "classifica" troviamo Bologna con un +33,8% di casi di ritardo nei pagamenti condominiali, poi troviamo Roma con +33%, Napoli +32,7%, Torino +31,8%, Milano +30% , Catania +29,6%, Firenze +28%, Genova +26,5%, Cagliari +24,8%; Palermo e Bari registrano rispettivamente +23,7 % e +22,6%, mentre Padova +21,3%; in fondo alla graduatoria c'è Venezia con comunque un +19 per cento.

«Questi numeri - commentano da Confabitare - dimostrano purtroppo l'ampio diffondersi di questo fenomeno, anche se va detto, che sempre più spesso, alcuni condomini approfittavano della situazione critica, per fare i furbetti e non pagare le rate, in quanto sapevano che difficilmente potevano essere presi provvedimenti nei loro confronti. Ma dopo il 18 giugno le cose sono cambiate».

Home News SPESE CONDOMINIALI: BOOM MOROSITA'

Orari di studio

Lo studio è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì

Mattino: dalle 9.30 alle 12.30

Pomeriggio: dalle 16.00 alle 19.00

Recapiti telefonici

Telefono: 0735/781060

Fax: 0735/781883

Servizio interventi urgenti: 800 660 839

Seguici

The Habitat Company